Progetti realizzati

Wallpaper Collection per Devon&Devon

2018
Ideazione e realizzazione di otto designs originali per la prima Wallpaper Collection di Devon&Devon

CONCEPT

“Che cos’e’ un disegno?” Un bambino da qualche parte una volta ha risposto così – “Un disegno e’ un’idea con una linea intorno“. Pensare e disegnare questa collezione di carta da parati e’ stata un’avventura: il mare delle idee all’inizio era infinito. Così prima di partire ho disegnato una mappa, per non perdermi ed essere sicura di arrivare alla fine. Ogni disegno e’ un pezzo del viaggio: una pianta di Gingko che cresce su un’isola lontana, un Bucero nascosto nel profondo della foresta, una foglia di papiro che si ripete all’infinito perdendo i suoi contorni. La natura, le piante, gli animali sono stati la mia ispirazione: una flora e una fauna vista o sognata, comunque trasformata dall’immaginazione e dal ricordo.

Variare il ritmo era un altro punto della mappa; per questo, soggetti piu’ grandi e importanti si alternano ad altri piu’ piccoli e tessiture fitte ne seguono altre piu’ rarefatte e leggere.
La ripetizione degli elementi in qualche modo sospende e sfuma il confine fra realta’ e astrazione. Questo fanno i pattern: si perde il segno, se si socchiudono gli occhi non si sa piu’ bene cosa si sta guardando. La carta da parati su un muro in qualche modo lo cancella: apre i confini di una stanza, ne modifica lo spazio. Il bagno lo vedo come un rifugio: un posto calmo, un approdo.
Volevo disegnare delle carte che fossero un innesco per pensieri positivi e in armonia con la filosofia e il mondo di Devon & Devon.

Realizzazione di disegni originali per la prima collezione di biancheria per bambini di

Mastro Raphael e per la collezione WaterCorals

2012
Facendo eco alla collezione di sei tende piazzate dedicate a tre favole della tradizione, Mignolina, Il Soldatino di Stagno e I Musicanti di Brema, nasce la prima collezione di biancheria per bambini di Mastro Raphaël.

Protagonisti, ancora una volta, gli acquerelli di Francesca Greco, vincitrice della V Biennale Mondiale dell’Arte per i Ragazzi, a cui Mastro Raphaël ha affidato la rappresentazione iconografica delle favole, riproducendoli con una particolare tecnologia di stampa che ne esalta le sfumature. Come le tende, la collezione di biancheria interpreta e distingue la cameretta delle bambine (collezione Mignolina) da quella dei bambini (collezione Soldatino); a queste, si affianca la collezione per quelle miste (collezione Musicanti), che permette anche di distinguere il corredo di due fratelli o di due sorelle.